• testata taborchi
piede dell'atleta

Il piede d'atleta è un'infezione che colpisce prevalentemente chi indossa molto spesso scarpe con la suola in gomma che non lasciano traspirare sufficientemente il piede. Sono particolarmente soggetti a questo problema: calciatori, corridori, nuotatori; infine risultano esposti anche coloro che sul lavoro, per ragioni di sicurezza, indossano scarpe robuste e poco traspiranti, come ad esempio operatori delle forze dell'ordine, agricoltori, muratori. Il piede d'atleta può essere causato da diversi agenti: i dermatofiti sono responsabili delle forme più lievi, mentre nelle forme più gravi possono essere presenti la candida e sovrainfezioni batteriche.

COME SI CURA: Il fungo penetra nello stato corneo, lo strato più esterno della pelle. I farmaci antimicotici, penetrano anch'essi nello strato corneo combattendo il fungo. Per evitare il rischio di una recidiva è opportuno aspettare che la fila di cellule in cui sono rimasti intrappolati i funghi, venga rimossa dal normale processo di desquamazione cutanea, che richiede alcune settimane. Se il trattamento antimicotico viene interrotto prima che ciò avvenga, anche se i sintomi sono spariti dopo pochi giorni di trattamento, il fungo può riprendere a moltiplicarsi ripristinando l'infezione.

COME SI PREVIENE? Indossare ogni giorno calze pulite; asciugare bene i piedi anche tra le dita, verificare che i piedi non presentino ferite, favorire la traspirazione usando calze in fibra naturale e scarpe che consentono la circolazione dell'aria, fare regolarmente ginnastica specifica per mantenere il piede in forma e ben irrorato in modo da renderlo più resistente alle infezioni, non camminare scalzi in piscina, nella sauna e nelle camere d'albergo, se un familiare ha contratto una micosi del piede non camminare scalzi neanche in casa nè utilizzare gli stessi asciugamani, in caso di infezione lavare la biancheria a temperature superiori a 60°C per uccidere così tutti i batteri.

VALERIA TABORCHI PODOLOGO | 10/B, Via Antonio Gramsci - 06073 Corciano (PG) - Italia | P.I. 02744760543 | Cell. +39 349 7838823 | valeriataborchia@gmail.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy